La pratica della perspettiva di monsignor Daniel Barbaro ... :
Coperta
Carta di Guardia
Frontespizio
Dedica
Proemio
Parte prima
Divisione del trattamento della perspettiva
Ordinatione de i principii, et fondamenti della Perspettiva. Cap. I.
Dell'occhio. Cap. II.
Del modo del vedere. Cap. III.
Della cosa veduta. Cap. IIII.
Della distanza. Cap. V.
Della divisione dei piani. Cap. VI.
Dove si deve ponere l'occhio. Cap. VII.
Della distanza. Cap. VIII.
Di che grandezza si deono fare le figure nel quadro. Cap. VIIII.
Parte seconda nella quale si tratta della Ichnographia, cioè descrittione delle ...
Pratica di descrivere le figure di molti angeli in un circolo. Cap. I.
Modo di descrivere le piante. Cap. II.
Modo di digradare uno assignato piano nel proposto termine secondo l'occhio, et ...
Modo di ridurre in quadro il piano digradato. Cap. IIII.
Divisione del quadro digradato secondo il perfetto. Cap. V.
Modo di accrescere, o scemare il quadro digradato. Cap. VI.
Come si taglia uno quadro da una soperficie quadrangolare, che sia piu larga, ch...
Come si risponda a quelli, i quali nel partire il piano a braccia, viene loro ma...
Pianta del triangulo, et come dal perfetto si fa il digradato. Cap. IX.
Come si forma la pianta del cubo nel perfetto, et nel digradato. Cap. X.
Altri modi di fare le piante. Cap. XI.
La terza parte, Che tratta del modo di levare i corpi dalle piante
Tre modi di levare i corpi dale piante. Cap. I.
Spiegatura, dritto, et adombratione della Piramide. Cap. II.
Spiegatura, dritto, et adombratione del cubo. Cap. III.
Spiegatura, dritto, et adombratione del corpo detto octaedro. Cap. IIII.
Spiegatura, dritto, et adombratione del corpo dodecaedro. Cap. V.
Spiegatura, dritto, et adombratione del corpo icosiedro. Cap. VI.
Desrittione de i corpi irregolari, che nasceno dai corpi regolari. Cap. VII.
Descritione d'uno corpo, il quale nasce dal cubo, et dall'octoedro, et sua spieg...
Descritione di un'altro corpo irregulare, che nasce dal cubo. Cap. IX.
Descritione, et spiegatura d'uno altro corpo, che nasce dal cubo. Cap. X.
Spiegatura, e descrittione di uno corpo, che nasce dall'octoedro. Cap. XI.
Spiegatura e descrittione d'uno corpo, che nasce dal dodecaedro, et dal icosiedr...
Spiegatura, et descrittione d'uno altro corpo, il quale nasce dal dodecaedro. Ca...
Spiegatura, et descritione d'un'altro corpo, che nasce dall'icosiedro. Cap. XIII...
Spiegatura, e descrittione d'un'altro corpo il quale nasce da uno corpo composto...
Spiegatura, et descritione d'un'altro corpo, che nasce da uno corpo composto. C...
Spiegatura, et descrittione d'un'altro corpo, composto. Cap. XVII.
Spiegatura, et descrittione d'un'altro corpo. Cap. XVIII.
Spiegature d'alcuni altri corpi. Cap. XIX.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XX.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XXI.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XXII.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XXIII.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XXIIII.
Spiegatura d'un'altro corpo irregulare. Cap. XXV.
Spiegatura d'alcuni corpi fondati sopra le soperficie di i corpi si regulari, co...
Spiegatura d'uno corpo fondato sopra il cubo. Cap. XXVI.
Spiegatura d'uno corpo fondato sopra l'ottoedro. Cap. XXVIII.
Spiegatura d'uno corpo fondato sopra il dodecaedro. Cap. XXVIIII.
Spiegatura, d'uno corpo, sostenuto dallo icosiedro. Cap. XXX.
Spiegatura d'un'altro corpo fondato sopra un corpo irregulare. Cap. XXXI.
Spiegatura d'uno corpo appoggiato sopral corpo infrascritto. Cap. XXXII.
Spiegatura d'un altro corpo. Cap. XXXIII.
Descrittioni d'alcuni de i sopra detti corpi con la piramide. Cap. XXXIIII.
Alcuni modi facili, e sbrigati di fare le piante, et i corpi. Cap. XXXV.
Come si digradano molti circuli fatti sopra uno istesso centro, et divisi in più...
Modo facile di digradare senza le rige. Cap. XXXVII.
Descrittione del torchio, overo mazzocco. Cap. XXXVIII.
La perfetta descrittione del mazzocco. Cap. XXXIX.
Parte quarta, Nella quale si tratta della Scenographia, cioè descrittione delle ...
Le maniere delle scene. Cap. I.
Descrittione et adombratione della basa Toscana. Cap.II.
Descrittione, et adombratione della basa Attica. Cap. III.
Descrittione, et adombratione della basa Ionica. Cap. IIII.
Descrittione et digradatione delle colonne. Cap. V.
Descrittione, et digradatione del capitello Toscano. Cap. VI.
Descrittione, et digradatione del capitello Dorico. Cap. VII.
Descrittione et digradatione del capitello Ionico. Cap. VIII.
Descrittione, et digradatione del capitello Corinthio. Cap. IX.
Descrittione dello architrave Dorico. Cap. X.
Descrittione dello architrave ionico, et de Frontispicio. Cap.XI.
Regole, per l'altezza de gli architravi et modi di trapportarli d'una grandezza ...
Descrittione, et digradatione delle scale. Cap. XIII.
De gli archi, volti, e porte. Cap. XIIII.
Pianta et impie, et profilo d'uno tempio. Cap. XV.
Descrittione della scena tragica. Cap. XVI.
Descrittione della scena comica. Cap. XVII.
Descrittione della scena satirica. Cap. XVIII.
Parte quinta Nella quale si espone una bella, & secreta parte di Perspettiva
Cap.I.
Pratica prima delle cose dette. Cap. II.
Pratica seconda delle dette cose. Cap. III.
Parte sesta, Che si chiama Planispherio.
Spiegatura, descrittione, et digradatione della Sphera. Cap. I.
Proiettione della Sphera nel piano secondo gli antichi. Cap. II.
Come si faccia la proiettione de i circuli obliqui. Cap. III.
La proiettione de i circuli delle altezze nel piano. Cap. IIII.
Parte settima, La quale tratta de i Lumi, delle Ombre, & de i Colori
Cap. I.
Della proiettione dell'ombre. Cap. II.
Parte ottava, Nella quale si tratta delle misure del corpo Humano.
Misuratione del corpo humano. Cap. I.
Modo di descrivere la pianta della testa humana. Cap. I.
Come si descriveno le teste le quali non sono, ne in profilo, ne in maestà. Cap....
Modo di ponere le teste, che guadino in su, overo in giù. Cap. IIII.
Parte nona, Nella quale si descriveno molti instrumenti, & modi di ponere, & tra...
Instrumento dell'autore da fare gli horaloggi in ogni clima, in ogni piano, et c...
L'uso dell'horario universale. Cap. II.
Lo instrumento di Alberto Durezo da pigliare in Perspettiva. Cap. III.
Fabrica d'un altro instrumento di Baldessara Lanci. Cap. IIII.
Modi naturali di mettere in perspettiva. Cap. V.
Come con un nuovo instrumento si possino sapere le quantità delle scarpe delle m...
Tavola di quello che si contiene in tutta l'opera secondo l'ordine de i Capi
Tavola Generale delle nove parti della Perspettiva
Carta di Guardia
Coperta

Voce indice selezionata

Frontespizio  

Da:Frontespizio: r A:Frontespizio: r

Diritti: Museo Galileo
Frontespizio: r